1842

Torino, fondate la Società di mutuo soccorso dei parrucchieri e la Società dei macellai, organizzazione religiosa per opere pie

Londra, nel settore tessile i bambini sono il 20% della manodopera. Torna a crescere il tasso di mortalità (20 anni tra gli artigiani). La mortalità infantile è del 57% nei primi 5 anni di vita

Milano, Cristina Trivulzio di Belgioioso, ambasciatrice dell’unità nazionale, apre un asilo e una scuola di ispirazione fourierista

Milano, Ignazio Cantù pubblica il romanzo storico Il marchese Annibale Porrone: storia milanese del secolo decimosettimo

Firenze, Pasquale Benini, imprenditore di Lastra a Signa, fonda una officina nel rione del Pignone, appena fuori dall’antica cinta muraria e ben servita da un porticciolo fluviale cui attraccavano le barche provenienti principalmente dal porto di Livorno. Inizialmente fu costituita come Fonderia di ghisa con la denominazione Società Anonima Fonderia del Pignone (per poi passare ai primi del ‘900 all’attività meccanica con la produzione di compressori alternativi). I tecnici Friedrich Schenk e Giovanni Niccoli condussero esperimenti di metallurgia, e fin dai primi anni la fonderia si distinse per la produzione di arredi urbani, anche artistici, guadagnando una buona fama.
Nel 1994 la General Eletric (GE) ha acquisito la Nuovo Pignone, decidendo così di investire nelle competenze manifatturiere e nelle capacità tecnologiche e innovative della società dapprima divenendone socio di maggioranza e poi acquisendone l’intero capitale sociale. Oggi Nuovo Pignone è l’azienda principale del gruppo GE Oil & Gas, che opera in tutti i segmenti dell’industria petrolifera e del gas e in Italia ha il quartier generale del business di Turbomachinery Solutions.

Trieste, fondato il Monte Civico Commerciale, per la concessione di prestiti ai piccoli commercianti e industriali. L’istituto è garantito dal Comune e dalla Borsa e ha sede nel Palazzo di quest’ultima. Nell’ambito del Monte, per volere di Domenico Rossetti, è creata la sezione autonoma di Cassa di Risparmio, i cui dipendenti sono un cassiere, un ragioniere e un usciere. Fra le due Guerre furono aperte le filiali di Sesana, Monfalcone, Postumia, Grado e Muggia. Nel 1938 l’istituto cambia il nome in Cassa di Risparmio di Trieste. Nel 1979 la Cassa di Trieste incorpora la Cassa di Risparmio dell’Istria di Pola. Nel 1992, in seguito alla legge Amato la Cassa di Risparmio si sdoppia: le attività bancarie sono conferite alla CRTrieste-Banca S.p.a., mentre le attività non lucrative diventano Fondazione Cassa di Risparmio di Trieste. Nel 1999 la Fondazione ha ceduto il pacchetto di controllo della Banca al Gruppo UniCredit e l’anno successivo è stata incorporata nello stesso istituto.

Sarnico (Bg), il maestro d’ascia Pietro Riva fonda i cantieri Riva, sulla sponda occidentale del Lago d’Iseo. Successivamente il figlio Ernesto introduce innovazioni tecniche, come il montaggio dei primi motori a scoppio sulle barche, rimanendo però ancora in una produzione artigianale. Dopo la prima guerra mondiale Serafino Riva modifica la produzione, passando dal trasporto alla motonautica: negli anni venti e trenta vengono così raggiunti diversi record e vittorie in gare nazionali e internazionali.
Negli anni cinquanta Carlo Riva concentra la produzione sulla nautica da diporto, facendone un marchio di lusso. Soprannominati «Rolls del mare», la Rolls-Royce diventa davvero proprietaria del marchio dal 1991 al 1999. Dal 2000 fa parte del Gruppo Ferretti.
Nel novembre 2004 apre a La Spezia una nuova sede, con attrezzature e spazi per la produzione di yacht superiori ai 20 metri.

Philadelphia, nasce la Volney B. Palmer, prima agenzia pubblicitaria moderna e prende il nome dal proprio fondatore, Volney B. Palmer (1799-1864). La Volney B. Palmer si occupa della vendita di spazi pubblicitari sui mezzi di comunicazione ed era una delle più importanti dal momento con l’esclusiva per 1.200 pubblicazioni delle circa 2.000 che, negli Stati Uniti all’epoca, offrivano pagine alla pubblicità. La peculiarità della Volney B. Palmer, era rappresentata dal fatto di fornire un servizio di creazione e di scrittura di annunci pubblicitari ad hoc per coloro che volevano reclamizzare i propri prodotti o i propri servizi (copywriting). Questa idea rappresenterà l’elemento chiave che caratterizzerà, da allora in poi e fino ai giorni nostri, il lavoro di tutte le agenzie pubblicitarie del mondo. Nella seconda metà dell’ottocento prenderà il nome di Coe, Wetherill & Co. e nel 1877 confluirà nella N. W. Ayer & Son

Vienna, fondata la Wiener Neustädter Lokomotivfabrik, (Fabbrica di locomotive di Wiener Neustadt), la più grande azienda di progettazione e realizzazione di locomotive dell’impero austro-ungarico. Durante la seconda guerra mondiale produrrà materiali bellici come la Rax-Werk Gesellschaft mbH che era collegata al campo di concentramento di Mauthausen e i missili V-2. Ciò fu alla base della definitiva distruzione degli impianti dall’aviazione alleata.

Bienne (Svizzera), nasce la Uhrenfabrik Büren AG. La Buren è stata un’azienda produttrice di orologi da polso nota per l’esclusività e per la specifica realizzazione di movimenti automatici. Dopo alcuni anni di stretta collaborazione, dal 1971 è stata acquistata dalla Hamilton.

Amsterdam (Olanda), fondata la Smit Internationale N.V, storica azienda olandese specializzata nelle attività di rimorchio portuale, gestione di terminal portuali e recupero relitti. Venne fondata da Fop Smit e nel tempo si è specializzata nel rimorchio ingrandendo progressivamente la flotta di rimorchiatori. Nel 1923 si è fusa con il principale concorrente, la L. Smit & Co., prendendo il nome di Smit Internationale.

Berlino (Germania), nasce Springer Science+Business Media. Oggi è un importante gruppo editoriale con sedi a Berlino, Heidelberg, negli Stati Uniti e nei Paesi Bassi. Specializzato nell’edizione di riviste e opere scientifiche, tecnologiche e medicali, pubblica annualmente circa 1500 periodici e 5000 nuovi libri. Nato da una libreria berlinese aperta da Julius Springer nel 1842, per lungo tempo fu una casa editrice di carattere familiare, ma nel 1999 fu acquisita dal gruppo Bertelsmann, che la cedette poi al fondo di investimenti britannico Cinven and Candover. Nel 2002 Springer Verlag si fuse con l’olandese Kluwer Academic Publishers, appartenente alla multinazionale Wolters Kluwer, formando il secondo gruppo mondiale di editoria scientifica, dopo l’olandese Elsevier. Springer non impone ai suoi autori di trasferire i loro diritti d’autore, e permette loro di decidere se pubblicare i loro articoli sotto una licenza open-access o nel più stretto modello di licenza tradizionale. In genere, nel caso di scelta di licenza open, l’autore deve pagare un contributo per la conservazione dei diritti d’autore, che talvolta è coperto da un soggetto terzo. Ad esempio, un’istituzione nazionale in Polonia permette agli autori di pubblicare in riviste ad accesso aperto, senza incorrere in alcun costo personale.John J. Greenough brevetta la macchina da cucire

Crawford Long usa per la prima volta l’etere come anestetico

Nikolaj Vasil’evič Gogol pubblica il racconto Il cappotto. Fa parte dei Racconti di Pietroburgo, volume edito nello stesso anno. E sempre nel 1842 esce Le anime morte. È un classico della letteratura mondiale e sicuramente l’opera più nota di Gogol, insieme ai racconti Il cappotto e Il naso. Le anime morte è un romanzo satirico che Gogol scrisse quasi interamente durante il suo soggiorno a Roma. Gogol era intenzionato a scrivere un grande poema sulla Russia seguendo un modello dantesco. E Le anime morte, che in sé rappresenta un romanzo compiuto, era, nelle intenzioni dello scrittore, solo la prima parte di questo grande poema, quella nella quale veniva descritta la dimensione morale più bassa della Russia (l’inferno, in uno schema dantesco). Questo grande progetto rimase incompiuto.Gustave Flaubert pubblica il romanzo autobiografico Novembre. Frammenti di stile qualsiasi



2 gennaioMilano, esce il primo numero della Gazzetta Musicale di Milano, fondata da Tito Ricordi, è il primo periodico musicale italiano. La dirige Giacinto Battaglia. Proseguirà le pubblicazioni fino al 1902 per fondersi poi con la rivista Musica e Musicisti



25 gennaioAsti, fondata la Cassa di Risparmio di Asti. Nasce come ente di beneficenza con un capitale di 10.000 lire. Tra la prima e la seconda guerra mondiale acquisisce la Banca Astese e per la prima volta la Cassa inizia ad assumere alle proprie dipendenze personale femminile. Durante gli anni cinquanta la Cassa apre nuove filiali nelle province di Asti, Alessandria, Cuneo, Torino, Milano e Monza e Brianza. La società per azioni, fondata il 13 luglio 1992 è detenuta per il 51,05% dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Asti e per il 20% da Banca di Legnano. Il 28 dicembre 2012 Cassa di Risparmio di Asti acquista da Monte dei Paschi di Siena il 60,42 % di Biverbanca, istituto che dispone di 122 filiali distribuite tra Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta, per 203 milioni di euro. Nasce il Gruppo Cassa di Risparmio di Asti. Il 1º ottobre 2015 entra a far parte del Gruppo bancario Pitagora SPA, un intermediario finanziario specializzato nei prestiti contro cessione del quinto dello stipendio (CQS)



25 febbraioPadova, nasce lo scrittore e musicista Arrigo Boito



9 marzoMilano, prima rappresentazione, con successo, alla Scala del Nabucco di Giuseppe Verdi. Libretto di Temistocle Solera. Tra il pubblico è presente anche il compositore Gaetano Doninzetti



18 marzoBologna, nell’Aula dei Legisti dell’Archiginnasio si esegue lo Stabat Mater di Gioachino Rossini, diretto da Gaetano Donizetti. Dopo il grande successo parigino, il maestro pesarese ha accettato di eseguire la prima italiana a Bologna, purché il ricavato serva per l’istituzione di una Cassa di pensione per cantanti e musicisti (la futura Istituzione Rossini)



23 marzoParigi, muore Stendhal



11 aprileGalveston (Stati Uniti), esce il primo numero de Il Daily News. Con il trasferimento della sede a Dallas (avvenuta nel 1923), l’azienda si sviluppa fino a diventare un importante gruppo attivo nel settore della comunicazione. Il 1º ottobre 2007 sono state separate le attività televisive dalle pubblicazioni di quotidiani. Dal febbraio 2008 è stata scorporata quest’ultima attività, confluita nella neonata A. H. Belo Corporation



12 aprileTorino, Vittorio Emanuele di Savoia sposa a Stupinigi la cugina Maria Adelaide, figlia dell’arciduca Ranieri vicerè del Lombardo-Veneto e di Maria Elisabetta, sorella di Carlo Alberto



25 aprile
: Ascoli Piceno, fondata la Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno. Nel 1994 la Cariplo acquisisce il 25% e nel 1998 ne aumenta la partecipazione al 66%. Nel Settembre 2012 avviene l’acquisizione della Banca dell’Adriatico, anch’essa controllata da Intesa Sanpaolo, che il 15 aprile 2013 si fonde per incorporazione in CARISAP. Viene così creata una nuova banca che mantiene la denominazione di Banca dell’Adriatico e comprende tutte le filiali delle Marche, Abruzzo e Molise del gruppo Intesa Sanpaolo con sede legale e direzione generale ad Ascoli Piceno. Azionista unico è la capogruppo Intesa Sanpaolo, dove dal 16 maggio 2016 la banca è confluita.



Maggio: Edgar Allan Poe pubblica sul Graham’s Magazine il racconto La maschera della morte rossa (The Masque of the Red Death).



17 maggioBologna, Gaetano Spada, che già da molti anni si è dedicato alla fabbricazione di strumenti di ottone, costruisce un corno da caccia senza macchina, col registro e tutti i suoi ritorti.
Da ora in poi i suonatori di “Cornette, Trombe, Tromboni, Corni da caccia” possono rifornirsi a Bologna, evitando di acquistare gli strumenti nei paesi stranieri, dai quali arrivano “talvolta imperfetti”.



23 maggio: Giulio Richard, piemontese di origine francese, si stabilisce a Milano e rileva la fabbrica di ceramiche e porcellane di Luigi Tinelli, in disuso da almeno due anni



31 maggio: fondata a Torino l’Associazione agraria subalpina. Gode del sostegno di re Carlo Alberto e si dedica alla diffusione delle tecniche agrarie, all’incremento dell’agricoltura e allo sviluppo delle attività attinenti. L’Associazione possiede una ricca biblioteca dove, oltre ai libri di scienza e di economia, si possono consultare 105 periodici di diverse nazionalità. In molte città i soci formano un gruppo rappresentativo dell’Associazione, il “Comizio Agrario”. Con le prime nomine Cesare Alfieri diventa presidente e Cavour fa parte del comitato di statistica agraria. I soci provvedono a istituire nelle loro tenute forme di assistenza sanitaria gratuita, sussidi di malattia, pensioni di invalidità e vecchiaia. L’Associazione si occupa, inoltre, del miglioramento dei patti agrari, proponendo di diffondere tra il proletariato agricolo i “precettari popolari”, specie di rudimentali antenati dei contratti di lavoro e divulgando schemi di patti colonici tra proprietari e affittuari, impostati in modo da poter garantire un miglior trattamento dei braccianti.
Il primo congresso agrario si svolgerà ad Alba nel 1843.



28 giugnoLa Spezia, nasce la Cassa di Risparmio della Spezia. Nel 1994 la Cassa di Risparmio delle Provincie Lombarde (Cariplo), entrerà nel controllo della banca insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio della Spezia. Nel 1998 la Cariplo fondendosi con la Banca Commerciale Italiana e il Banco Ambrosiano Veneto diventa Banca Intesa, che diventa l’azionista di riferimento della Cassa di Risparmio della Spezia. Nel 2004 la Banca passa al gruppo Cassa di Risparmio di Firenze, che nel 2008 verrà acquisito da Intesa Sanpaolo. Dal 3 gennaio 2011 Intesa Sanpaolo ha ceduto la partecipazione al Gruppo Crédit Agricole. La sigla della Banca, in precedenza Carispe, è diventata Carispezia



1 ottobreRoma, promulgati nello Stato Pontificio il nuovo codice di procedura nei processi criminali e il nuovo codice penale. Sono abolite le eccezioni a favore dei ceti più elevati e le corti giudiziarie eccezionali, eccettuati i tribunali ecclesiastici. È mantenuta la pena di morte, ma sono ridotti i casi di applicazione



19 ottobreLondra, Charles Dickens pubblica American Notes for General Circulation o più comunemente American Notes (pubblicato in Italia con il titolo America Ndr.), diario di viaggio dello scrittore inglese negli Stati Uniti. Fu particolarmente critico nei confronti della stampa americana e delle condizioni sanitarie delle città americane, scrivendo anche una spietata parodia dei costumi degli abitanti, tra cui, ma non solo, le loro conversazioni rurali e la pratica di sputare tabacco in pubblico. Ma soprattutto fu severissimo contro la pratica della schiavitù



Novembre, Edgar Allan Poe pubblica a puntate sul mensile The Lady’s Companion di New York il racconto Il mistero di Marie Roget (The mystery of Marie Rogêt). In precedenza erano usciti anche i racconti brevi Il pozzo e il pendolo (The Pit and the Pendulum) e Il ritratto ovale (The Oval Portrait)

Milano, esce completa l’ultima versione dei Promessi Sposi, riveduta da Manzoni ed edita da Guglielmini e Redaelli. E’ illustrata da Francesco Gonin e da altri artisti. I primi fascicoli dell’opera, pubblicata a dispense, erano usciti nel novembre 1840. In appendice il Manzoni pubblica la Storia della colonna infame.



10 dicembreNapoli, fondata una società per la navigazione a vapore nell’Atlantico



22 dicembre: con provvedimento imperiale, nel Regno Lombardo Veneto la Guardia di confine è fusa nel Corpo della Guardia di Finanza. Il nuovo organismo è destinato a:
– impedire il contrabbando e le contravvenzioni alle leggi di finanza;
– scoprire le trasgressioni alle suddette leggi e gli irregolari procedimenti degli uffici e funzionari;
– dare ausilio agli uffici esecutivi di finanza nelle loro incombenze;
– impedire l’ingresso nello Stato, e viceversa l’uscita, di persone sospette prive dei dovuti requisiti;
– appoggiare le autorità competenti nell’esecuzione delle misure di pubblica sicurezza

error: Content is protected !!