Category «Ottocento»

1866

1 gennaio: entrano in vigore i nuovi codici civile, penale e commerciale Livorno, nasce la rivista sportiva quindicinale La Ginnastica. A Torino escono il nuovo quotidiano politico Nord d’Italia e il settimanale Epoca Nuova e a Milano il settimanale Lo Scacciapensieri. A Firenze riprende le pubblicazioni l’Unità Italiana, e in luogo del cessato Pensiero Italiano nasce Il Pungolo di Firenze, diretto dal conte Gaetano Bargnani Milano,  La …

1867

Gennaio: Casimiro e Giuseppe Bocca fondano la rivista Bibliografia d’Italia Febbraio: Napoli, fondato il I Circolo socialista italiano Libertà e Giustizia Nasce a Napoli, per iniziativa di Luigi Trevisanato, il quotidiano La Libertà Cattolica 9 febbraio: Torino, lo scrittore e giornalista Vittorio Bersezio fonda il quotidiano Gazzetta piemontese. Il giornale diventerà poi La Stampa (1895), dapprima guidato …

1868

15 gennaio: Menabrea forma il nuovo governo 2 febbraio: Biella, nasce Rinaldo Rigola Marzo: la Camera istituisce una commissione d’inchiesta sul corso forzoso della lira 13 marzo: cessano le pubblicazioni de Il Gazzettino Aprile: Torino, sciopero generale contro l’imposta sulla ricchezza mobile sui salari 14 aprile: Bologna, sciopero contro la tassa di ricchezza mobile sui salari. La maggioranza …

1840

Da alcuni rapporti prefettizi risulta che operano in varie città, specialmente nelle più industrializzate, Società di Mutuo Soccorso. La divisione dell’Italia in vari Stati e il ritardo nello sviluppo delle industrie a larga produzione hanno ritardato la crescita dell’associazionismo tra lavoratori rispetto a quello avutosi in Francia, Germania e Inghilterra. La stessa industria se­rica, certamente …

1860

Maurizio Denaro sulla propria pagina Facebook Le regioni più industrializzate d’ Italia, prima del 1860, erano la Campania, la Calabria e la Puglia: per i livelli di industrializzazione le Due Sicilie si collocavano ai primi posti in Europa.In Calabria erano famose le acciaierie di Mongiana, con due altiforni per la ghisa, due forni Wilkinson per …

1861

1° gennaio: il debito pubblico del nuovo Regno è così calcolato: Antiche provincie dello Stato sardo L. 1.159.970.595; provincie lombarde, Monte di Milano L. 145.412.988; provincie dell’Emilia 42 milioni; della Toscana 209 milioni; di Napoli e Sicilia 550 milioni; totale 2.106.383.583; cui bisogna aggiungere il debito dello Stato Pontificio, annesso per la sua maggior parte …

1862

Gennaio: costituita la Commissione permanente per la difesa dello Stato. 1 gennaio: Torino, il Grande Oriente Simbolico d’Italia proclama i “Cinque Punti della Fratellanza” Castellammare del Golfo (Trapani), rivolta popolare contro la leva militare.“Il Giornale Officiale della Sicilia del 5 gennaio del 1862 riporta la notizia dei fatti di Castellammare del Golfo in provincia di Trapani in modo scarno: “Sei dei …

1802

Londra, approvata la prima legge sul lavoro infantile su progetto di Robert Peel. Resterà però inapplicata Torino, la poetessa Diodata Saluzzo Roero (1774-1780) è la prima donna a essere ammessa all’Accademia delle Scienze Torino, nasce la casa editrice Paravia. Le origini dell’azienda risalgono all’antica tipografia Zappata, fondata nel Seicento e passata nel 1802 a una …

1801

Nasce la Borsa di Londra. In precedenza la Banca d’Inghilterra, nata nel 1694, si era occupata sin dagli esordi, di obbligazioni emesse dal governo durante le guerre e di operazioni sul debito pubblico, mentre la formazione della Compagnia dei Mari del Sud (South Sea Company), aveva lo scopo di porsi come principale intermediario per il debito …

error: Content is protected !!